sabato 27 giugno 2009

Italia - Il nuovo logo





Presentato il nuovo marchio che contraddistinguerà e rappresenterà uno dei paesi più belli e culturalmente ricchi al mondo. L' Italia

Dopo il flop di "Magic Italy" ecco le parole con cui il ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla ha presentato il nuovo marchio:

Per la sua ideazione ci siamo orientati su due concetti forti: l’eccellenza del Made in Italy, arte, moda e design, e l’essenza del Made in Italy, natura, sapori, bellezza“. E quindi: “abbiamo scelto ordine e rigore, unito però alla leggerezza e alla musicalità del nostro paese, a quella morbidezza e sinuosità che rendono duplice e di difficile sintesi ma anche unico il nostro stile di vita“.

Ma andiamo ad analizzare dettagliatamente questa citazione:

"Per la sua ideazione ci siamo orientati....... arte, moda e design"
Il tricolore è rappresentato come un'onda (anomala??) che accarezza e si riversa su tutto il simbolo... su tutto il nostro paese. Non è un'idea malvagia. Ci si può stare!
Passiamo oltre..

"Abbiamo scelto ordine e rigore, unito però....... il nostro stile di vita"
Finalmente! La visione che tutti noi italiani vorremmo avere da questo paese.
Ordine e rigore, contemporaneamente moderno e sinuoso!
Quattro caratteristiche importanti che hanno fatto non poco ragionare il team di grafici mensionati dal Premier Silvio Berlusconi. "Ma alla fine ecco la soluzione":
il font utilizzato per la scritta Italia è un Bodoni, carattere disegnato da Giovanni Battista Bodoni, formato da un alto contrasto tra linee spesse e sottili.
Classico esempio di font con grazie moderno e... forme sinuose?!!
BAH! ..

"Tiriamo le somme"..

Graficamente il logo risulta essere tutt'altro che moderno e in sostanza il discorso della Brambilla non è neanche estremamente sbagliato, ma la domande che mi pongo sono altre:

1) quanto ci costerà un logo formato da 2 livelli (Di cui uno testuale... quindi di non difficile realizzazione) considerando che "Magic Italy" è stato valutato 100.000,00€?

2) Qual'è il team grafico o l'azienda che, di fatto, ha realizzato questo simbolo turistico?

Speriamo che presto possano essere date delle risposte veritiere.

Di seguito la conferenza stampa nella quale è stato presentato il logo:


Guarda questo video su youtube





Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog.

Prima di pubblicare un commento assicuratevi che:
  • sia in tema con l'argomento trattato nel post
  • non contenga link che pubblicizzino il proprio blog

1 commenti:

Dual on 29 giugno 2009 16:13 ha detto...

Ciao Cristian e grazie per i complimenti anche il tuo blog e' molto interessante.Non saprei risponderti alla prima domanda. Ma per uno scambio link non ci sono problemi.Appena sei pronto inseriro volentieri il tuo link nella lista amici.
Un saluto Dual.

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
 

Creative Commons License

Devilnax Blog by Cristian Nastasi is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.
Based on a work at www.devilnax.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.devilnax.com

.